Restauri parziali di denti

Posted by Daniele Puzzilli 09/05/2016 0 Comment(s) Conservativa e Restaurativa estetica,

Quelle che nel gergo comune sono note con il nome di otturazioni, in realtà sono più propriamente definite come restauri parziali di denti.

In seguito a processi cariosi o a fratture di piccola o media entità o a sostituzione di vecchie otturazioni, si può ricorrere a restauri che ricostituiscono il dente in tutte le sue componenti. In generale, i denti posteriori, ossia quelli che maggiormente svolgono la funzione masticatoria, possono essere ricostruiti, a seconda dell’estensione della parte da restaurare, sia in modo diretto che in modo indiretto. Per i piccoli restauri si possono eseguire rapide procedure direttamente nello studio odontoiatrico che richiedono tempi sostanzialmente contenuti.

Per restauri di dimensioni più consistenti si ricorre all’aiuto dell’odontotecnico, che confezionerà intarsi estetici in resine composite o in ceramiche di colore del tutto uguale a quello del dente; intarsi che saranno cementati dall’odontoiatra in una seduta successiva.

Con tecniche adesive assolutamente affidabili oggi restauriamo, in una sola breve seduta, piccole fratture, denti scalfiti, spazi tra denti adiacenti, ed in modo sicuramente conservativo, senza il sacrificio del dente naturale residuo.